Electrolux RDH3676GDE Libera installazione Carica frontale 7kg A+ Bianco asciugatrice

Tecnologia7.4
Consumi e Risparmio7.1
Programmi e Funzioni7.9
Prestazioni7.8
Qualità Prezzo7.4
Punteggio Totale
5.7/10
Valutato 3.2 su 5

Vai all'offerta migliore

(Aggiornato il 09 giugno 2019 11:07:40)

Caratteristiche principali

  • Capacità di carico: 8 kg (4 kg per soli capi sintetici)
  • Efficienza energetica: Classe A+, per un consumo annuo dichiarato di 260 kWh
  • Dimensioni (A x L x P): 85 x 60 x 65 cm
  • Tecnologia: a pompa di calore
  • Accessori e funzioni: indicatore tempo rimanente e pulizia condensatore, funzione antipiega, ventilato (con getto di aria fredda), segnali acustici
  • Possibilità di installazione combinata con lavatrice
  • Touch Control, Luce LED interna

Recensione completa – Electrolux RDH3676GDE Libera installazione Carica frontale 7kg A+ Bianco asciugatrice

Quando si parla di elettrodomestici per la casa, il colosso svedese dell’elettronica Electrolux è uno dei primi nomi che saltano in mente, anche per i suoi legami col mercato italiano, avendo assorbito alcuni storici marchi del nostro paese all’interno della sua linea di produzione. Oggi parliamo di una delle asciugatrici di punta di questa casa produttrice, indicata per un’ampia fascia di pubblico grazie alle sue caratteristiche.

Tecnologia

Questa asciugatrice Electrolux dispone della tecnologia di funzionamento a pompa di calore, la più diffusa sul mercato nonché la più conveniente in termini di consumi. La sua innovazione principale è la presenza di un motore inverter, cioè uno scambiatore in calore, che sfrutta i magneti permanenti. Il motore inverter a magneti permanenti è più preciso e potente e, a differenza dei motori tradizionali, è senza spazzole e non richiede pause di raffreddamento, garantendo in questo modo programmi di lavaggio più brevi e silenziosi.

Consumi e Risparmio

La classe di efficienza energetica si colloca nel segmento A+, e il consumo elettrico annuo dichiarato dalla casa produttrice ammonta a 260 kWh. Non si tratta del modello più prestante della categoria, sotto questo punto di vista, perché alcune asciugatrici a pompa di calore raggiungono anche la classe massima A+++, ma Electrolux promette di rifarsi con tecnologie che mirano a ridurre i consumi grazie all’intervento di sensori che ottimizzano l’asciugatura: ad esempio, questo modello è pensato per asciugare i capi a una temperatura più bassa rispetto ai concorrenti, abbattendo il livello di umidità all’interno del cestello.

Programmi e Funzioni

L’asciugatrice Electrolux RDH3676GDE dispone di tutte quelle funzioni necessarie a renderla al passo coi tempi, per le esigenze della famiglia che vuole un trattamento particolareggiato per ogni  capo di abbigliamento. Troviamo i consueti programmi specializzati per tessuto, come jeans, capi sportivi e outdoor, misti, cotone, più una particolare funzione per piumone. Interessanti e pratici anche gli indicatori presenti sul menu dell’elettrodomestico, che ci informano in tempo reale sul tempo residuo per il ciclo di asciugatura e sullo stato di consumo del condensatore, per ottimizzare le operazioni di manutenzione ordinaria.

Prestazioni

Il punto forte di questa asciugatrice è la cura che dedica all’asciugatura di capi delicati. Nello specifico, è equipaggiata con la speciale tecnologia Woolmark Blue che tratta la lana a basse temperature e con leggeri movimenti del cestello, per non danneggiare le fibre. Allo stesso modo, è presente una funzione specifica per la seta, un tipo di tessuto che richiede ancora più attenzioni per simulare in tutto e per tutto il lavaggio e l’asciugatura a mano. Si pensa anche alla praticità d’uso, con un oblò frontale versione extra extra large, con aggancio intercambiabile.

Qualità Prezzo

Questo modello proposto da Electrolux non è un elettrodomestico per tutte le tasche, soprattutto se consideriamo la capacità di carico corrispondente a una fascia media e la classe di efficienza energetica che non raggiunge il massimo della categoria, ma risponde a esigenze precise dal punto di vista tecnologico. Citiamo anche il sistema Delicate Care System, che si occupa di tenere la temperatura al minimo grado possibile per garantire una vita più lunga ai capi d’abbigliamento, proteggendone le fibre, operato grazie alla tecnologia Eco Flow System interna al cestello, e gestita dai sensori automatici denominati Opti Sense: l’asciugatrice riconosce in autonomia la quantità di bucato inserita nel cestello e regola calore e umidità per ridurre al minimo i consumi e massimizzare la res energetica. Molto interessante anche la possibilità di programmare la partenza del ciclo di asciugatura fino a venti ore. Il prezzo, dunque, corrisponde a una qualità costruttiva che si propone come superiore alla media, con alcune funzioni extra adatte a una clientela esigente.

Giornalista freelance, consulente editoriale e traduttore. Appassionato di tecnologia, per la casa e non, e di divulgazione

Considerazioni e Voto finale

Con questo modello, Electrolux si rivolge a quella parte di catalogo pensata per la clientela più esigente, senza tuttavia realizzare un’asciugatrice eccessivamente ingombrante o dai prezzi proibitivi. Il target ideale, se così possiamo dire, è rappresentato da nuclei familiari contenuti, perché la capacità di carico del cestello di 7 kg non è tra le massime disponibili nel settore, ma d’altra parte le numerose opzioni di asciugatura dedicate ai capi delicati sono perfette per chi si trova a trattare tessuti pregiati, e magari ha un guardaroba da autentico “appassionato di stile”: come alternativa all’asciugatura tradizionale, all’aria aperta, questa asciugatrice Electrolux promette di preservare le fibre di lana e seta con un’asciugatura decisamente “gentile”. Per il resto, i consumi sono nella norma per la categoria così come le tecnologie equipaggiate dall’elettrodomestico: una serie di sensori e funzioni che regolano il movimento del cestello e le condizioni di umidità e temperatura. Il prezzo sale per via delle numerose soluzioni elettroniche; sarà quindi da confrontare con cura, a seconda delle vostre esigenze, con modelli dalla capacità di carico maggiore, con una classe di efficienza energetica più alta o, magari, con asciugatrici dal design diverso se avete gusti differenti in fatto di estetica.

Giudizio: 5.7/10

Vai all’offerta migliore

Principali pregi

  • Programmi specifici per lana e seta
  • Sensori che ottimizzano il consumo
  • Oblò frontale “extra extra large” montabile in quattro posizioni

Principali difetti

  • Capacità di carico limitata a 7 kg
Valutato 3.2 su 5

Opinioni: 4

(As Of June 9, 2019, 11:07 am)
6834 6789 6836 7723